Regolamento di remunerazione e incentivazione

Regolamento della Cassa Raiffeisen Silandro di remunerazione e incentivazione ai sensi della circolare Banca d`Italia 285/13, Titolo IV, Capitolo 2.

Link Regolamento

Il presente documento è disponibile solamente in lingua tedesca. Per ulteriori informazioni la nostra gentile clientela di madre lingua Italiana e pregata di rivolcersi direttamente  ai nostri colaboratori presso i sportelli bancari della sede di Silandro e/o agenzia di Corces.

 

Integrazione dei rischi di sostenibilità nella politica retributiva

Il regolamento (UE) n. 2088/2019 (Sustainable Finance Disclosure Regulation, SFDR) predispone norme per i consulenti finanziari in riguardo agli obblighi di trasparenza per i rischi di sostenibilità. Ai sensi dell'art. 5 del regolamento in questione, le Casse Raiffeisen sono quindi obbligate a rendere note sul proprio sito web le informazioni su come la loro politica retributiva sia in linea con l’integrazione dei rischi di sostenibilità.

A questo proposito si forniscono le seguenti informazioni: 

La considerazione dei rischi di sostenibilità - ossia un evento o una condizione ambientale, sociale o di governance il cui verificarsi potrebbe avere un effetto negativo effettivo o potenziale sul valore dell'investimento - è inerente ai principi cardini della Cassa Raiffeisen e fa quindi parte del fondamento del suo modello aziendale. A tal fine, la Cassa Raiffeisen ha sviluppato e implementato apposite regole e linee guida. Le linee guida dei sistemi di remunerazione e lo stesso sistema di remunerazione attualmente in vigore presso la Cassa Raiffeisen non contengono alcuni elementi in contrasto o a sfavore dell'inclusione di questi rischi di sostenibilità. Si sta lavorando sull’integrazione nella politica di remunerazione di criteri che promuovano ulteriormente il sostegno attivo alla considerazione dei rischi di sostenibilità.