1° domanda per la categoria 1

Nel 2002, l’euro è stato introdotto come valuta in Italia e in altri Paesi dell’eurozona. Oggi puoi pagare con la moneta unica in 19 Stati. Purtroppo, altri Paesi membri non lo hanno adottato come valuta ufficiale, quindi per pagare bisogna effettuare il cambio nella moneta corrispondente.
 

In quale nazione non si può pagare in euro?

a) Svezia

b) Spagna

c) Paesi Bassi

 

TROVA LA SOLUZIONE QUI

2° domanda per la categoria 1

Difficile crederlo, ma fino all’Alto Medioevo tutto veniva pagato con le monete. Farlo oggi significherebbe dover trascinare in negozio sacchi di monete da 1 o 2 euro, ad esempio, per comprare un nuovo cellulare. Per fortuna oggi non è più così e possiamo pagare comodamente con le banconote.

 

2. Ogni giorno siamo circondati da banconote. Ma quando è stata inventata la carta moneta?

a) Lo hanno fatto i romani nel 1805

b) La carta moneta è stata inventata in Cina all’incirca nell’XI secolo dopo Cristo

c) Le prime banconote di carta sono state realizzate nell’odierna Turchia nel IX secolo prima di Cristo

 

Trova la soluzione qui

3° domanda per la categoria 1

Probabilmente hai ancora un libretto di risparmio in banca, che ti permette di accantonare del denaro e conservarlo al sicuro. Un conto, spesso detto anche conto corrente, ti offre nuove possibilità per la gestione dei tuoi risparmi. Al più tardi quando avrai il tuo primo lavoro, questo sarà il fulcro di tutte le tue operazioni finanziarie.

3. Sin da giovane puoi aprire il tuo primo conto corrente. Che cosa ti permette di fare?

a) Prelevare denaro, effettuare pagamenti senza contanti e utilizzare l’Online Banking.

b) Chattare con gli amici nel tempo libero.

c) Un conto corrente è esattamente identico a un libretto di risparmio, è solo chiamato diversamente.

 

Trova la soluzione qui

 

4° domanda per la categoria 1

Grazie a piccoli lavori domestici puoi arrotondare la tua paghetta o guadagnare soldi extra: quanto più ti impegni a collaborare, tanto più ricevi. Dovresti cercare di non spendere subito tutto il gruzzoletto, bensì metterne un po’ da parte per realizzare in un secondo momento un desiderio più importante, ad esempio, l’acquisto di un nuovo smartphone.

4. Grazie ai lavoretti di giardinaggio, ogni mese incassi 90 € di paghetta, di cui vuoi risparmiare sempre il 50%. Quanto denaro hai accantonato complessivamente dopo 8 mesi?

a) Hai messo da parte in totale 45 €

b) Hai messo da parte in totale 260 €.

c) Hai messo da parte in totale 360 €

 

Trova la soluzione qui