Obbligo di estinzione

Libretti al portatore – Obbligo di estinzione entro 31.12.2018

I libretti al portatore per decenni erano parte integrante della nostra offerta di prodotti bancari.

Negli ultimi anni però, l’utilizzo di questa forma di deposito è stato progressivamente limitato dal legislatore finché, a partire dal 04.07.2017, per le Banche è stato sancito il divieto di emettere libretti al portatore.

L’ultima modifica delle disposizioni sul contrasto al riciclaggio e finanziamento del terrorismo (art. 49, co. 12, D.lgs. n. 231/2007) sancisce inoltre l’obbligo di estinzione di tutti i libretti al portatore entro il 31.12.2018.

 

 

Entro questa data tutti i possessori di un libretto al portatore devono presentarsi presso la Banca che lo ha emesso, per estinguerlo. Al riguardo il possessore del libretto ha le seguenti possibilità:

  • chiedere la conversione del libretto al portatore in un libretto di risparmio nominativo
  • estinguere il libretto e chiedere il trasferimento del saldo su un conto corrente
  • estinguere il libretto e chiedere la liquidazione del saldo in contanti

Pertanto sollecitiamo tutti i possessori di un libretto al portatore di recarsi entro il 31.12.2018 nella propria Banca, presentando il libretto per l‘estinzione.

Nel caso di una presentazione tardiva, il libretto può comunque essere estinto, ma il Ministero dell’Economia e delle Finanze sanzionerà il possessore con una sanzione amministrativa tra 250 a 500 Euro. 

Il tuo interlocutore nella tua cassa Raiffeisen
Cassa Raiffeisen di Merano
Filiale Maia Bassa
Franz
Wolf
Consulente Private
Cassa Raiffeisen di Merano
Cassa Raiffeisen Merano
Peter
Pertoll
Consulente Private
Cassa Raiffeisen di Merano
Filiale Avelengo
Roland
Gamper
Consulente Corporate & Private
Cassa Raiffeisen di Merano
Filiale Maia Alta
Stefan
Gögele
Consulente Private
Cassa Raiffeisen di Merano
Filiale Via Goethe
Theo
Pamer
Consulente Private
Cambiare consulente