Truffa

COMUNICAZIONE AI CLIENTI POSSESSORI DI CARTA DI CREDITO

 

Attualmente arrivano degli SMS fraudolenti da un falso indirizzo Nexi; tali messaggi compaiono sullo smartphone dopo altri SMS effettivamente inviati da Nexi (es.: IoVinco, IoControllo, ecc.). Come mittente del messaggio appare la Nexi, anche se non é cosí, per cui tali messaggi si confondono facilmente con quelli effettivamente inviati da Nexi. 

Ció comporta il rischio che il cliente risponda a questi messaggi inviando dati sensibili della carta di credito (numero, scadenza, CVV). Dopodiché il cliente viene contattato dal truffatore per ricevere dal cliente stesso l'OTP - One Time Password (per un pagamento fraudolento che viene effettuato dal truffatore stesso), con la scusa che ció é per motivi di sicurezza. Una volta inviato l'OTP il truffatore puó cosí effettuare questi pagamenti fraudolenti. 

Essendo stato il pagamento confermato con l'OTP la Nexi non provvede al rimborso degli stessi.  

Questi messaggi vanno assolutamente ignorati e l'OTP non deve mai essere comunicato ad altre persone.

Le variante attualmente conosciute di questi messaggi sono due, cioé: