Hannes Vonmetz Schiano: GOLD RUSH. 01.07.2015 - 14.08.2015

Gold Rush, ovvero la corsa all’oro, indica un periodo di febbrile immigrazione verso le aree occidentali del Nord America, intorno alla metà del 19° secolo, scatenata dal ritrovamento di straordinari giacimenti di questo metallo prezioso. Migliaia di persone si mossero alla volta d’isolate regioni montuose, dalla California all’Alaska, ma solo pochi riuscirono a fare la fortuna e la maggioranza se ne tornò a casa a mani vuote. 

Da sempre, oro e denaro sono associati ai luoghi in cui sono rinvenuti o custoditi. E così, citando il nome di Fort Knox, si evocano depositi e forzieri stipati di luccicanti lingotti, cui si richiama subito anche il concetto di potere. Eppure, lo scintillio dell’oro ha numerosi significati e dà vita ad associazioni anche di tipo completamente diverso, come ci dimostra Hannes Vonmetz Schiano nella sua mostra: è al tempo stesso mezzo di espressione artistica, ma anche simbolo di purezza e spiritualità. Con le sue opere, i cui pezzi centrali sono tre immagini in oro di grande formato, offre ai visitatori un gioco di associazioni molto raffinato e al tempo stesso sconcertante tra idee, riflessioni e concetti dall’universo del denaro e del potere, ma anche dell’estetica e della mistica.

NON SOLO BANCA - I NOSTRI SERVIZI STRAORDINARI