La “Filiale del futuro” si presenta

Illustrato il nuovo progetto commerciale della Cassa Raiffeisen Valle Isarco

Bressanone, 8 aprile 2016. Nell’ambito di sei serate informative, a inizio aprile, la Cassa Raiffeisen della Valle Isarco ha presentato il nuovo progetto commerciale per l’attività “retail”, che prenderà il via il 2 maggio sotto il nome di “Filiale del futuro”, con innovativi orari d’apertura e nuovi volti. Grazie alla maggiore specializzazione dei collaboratori, i clienti potranno contare su maggior efficienza nell’assistenza e più tempo a disposizione per la consulenza, ma anche su più know-how e migliore qualità. Il pacchetto di servizi è completato dal CentroAssistenza di nuova istituzione, che si occuperà dell’evasione delle richieste e degli ordini inoltrati per e-mail o telefonicamente e che fungerà da centro servizi per tutta la rete commerciale.  La Cassa Raiffeisen intende così contrastare la tendenza generalizzata del settore finanziario alla chiusura di filiali, investendo in un’innovativa struttura commerciale che risponde alle esigenze attuali della clientela.

Più qualità e tempo per la consulenza grazie alla maggiore specializzazione

Il nocciolo del nuovo concetto è la specializzazione: questa filosofia, già vissuta nella filiale di Bressanone e da maggio estesa a tutte le otto succursali della Cassa Raiffeisen, prevede una netta separazione tra esperti front office e consulenti. I primi si occuperanno dei servizi di pagamento, sempre più complessi, tra cui gestione del contante, bonifici, amministrazione di ordini permanenti e pagamento d’imposte, mentre i consulenti ai privati e alle aziende assicureranno un’assistenza a 360 gradi di elevato livello qualitativo per ogni questione finanziaria, assicurativa e previdenziale. In aggiunta, in presenza di esigenze particolari, i clienti potranno ricorrere, come in passato, a consulenze specialistiche nei centri di competenza Business Banking, Private Banking, Edilizia e Assicurazioni presso la sede principale di Bressanone.

CentroAssistenza, la nuova filiale digitale

Un’interessante novità è costituta dal CentroAssistenza, che la Cassa Raiffeisen inaugurerà il 2 maggio quale nona filiale, in versione digitale, dove i clienti delle altre succursali potranno avvalersi di tutta una serie di servizi, telefonicamente o per e-mail, come richiesta d’informazioni su posizioni e conti, bonifici, gestione di ordini permanenti, ricarica o blocco di carte. Quest’unità organizzativa sarà inoltre a disposizione delle altre unità commerciali in veste di centro servizi.

Nuovi orari d’apertura

La nuova struttura commerciale prenderà il via con orari d’apertura completamente rivisitati. Dal 2 maggio, le filiali di Velturno, Naz e Rodengo saranno aperte solo il mattino, ma in compenso tutte le otto filiali saranno a disposizione, durante il “giovedì lungo”, dalle 16 alle 18.30. Infine, il CentroAssistenza sarà raggiungibile dal lunedì al venerdì, con orario continuato dalle 8 alle 17.

Avvicendamento

Nell’ambito di questa riorganizzazione, è stato necessario provvedere anche a un avvicendamento dei collaboratori. I nuovi direttori di filiale sono: Michaela Gasser (Millan), Suan Piccinelli (Sant’Andrea), Werner Braun (Rodengo), Alex Ladurner (Varna), Lukas Augschöll (Velturno) e Anton Mitterrutzner (Naz e Sciaves) con il suo vice Markus Oberrauch. La direzione della filiale di Bressanone rimane nelle mani di Karl Heinz Plaseller; il nuovo CentroAssistenza sarà gestito dalla responsabile dell’Assistenza direzionale Carmen Tauber. Infine, i due consulenti alle aziende per il settore retail Martin Ragginer (Bressanone, Millan, Velturno) e Dietmar Lamprecht (Sant’Andrea, Varna, Sciaves, Naz, Rodengo) saranno assegnati al centro di competenza Business Banking, guidato da Florian Oberhauser.

Galleria di immagini

Rodengo: 30.03.2016

Varna: 31.03.2016

Velturno, 01.04.2016

Bressanone, 04.06.2016

Naz, 06.04.2016

S. Andrea, 07.04.2016

Il tuo interlocutore nella tua cassa Raiffeisen
Cambiare consulente