Aspetti legali

Codice etico e modello organizzativo

La grande umanità e l’impegno sociale di Friedrich Wilhelm Raiffeisen gli hanno consentito, 150 anni fa, di persuadere i suoi concittadini a collaborare in unità organizzative collegiali, facendo leva sui principi dell’autoaiuto e della responsabilità individuale e rendono così possibile il raggiungimento di obiettivi, altrimenti preclusi ai singoli.

Come tutti i partner del sistema cooperative anche la Cassa Raiffeisen della Valle Isarco coniuga il modello commerciale cooperative e i valori fondamentali di Raiffeisen, ovvero autoaiuto, autonomia gestionale, responsabilità individuale, autocontrollo, sussidiarietà e solidarietà. In tal senso, la Cassa Raiffeisen della Valle Isarco si è dotata di un codice etico, il quale prevede che tutte le sue attività e i suoi servizi siano direttamente o indirettamente orientate al rafforzamento delle prestazioni dei suoi soci e al loro sviluppo. 

La Cassa Raiffeisen della Valle Isarco ha ritenuto, inoltre, ragionevole e idonei ai propri scopi l’adozione di un modello organizzativo, ai sensi del d.lgs. n. 231 dell’8 giugno 2001, sensibilizzando altresì i collaboratori e mandatari e le altre persone collegate alla società sull’importanza di comportamenti corretti e trasparenti, così da evitare la peretrazione dei reati previsti da tale decreto. Il citato modello può essere richiesto presso la Cassa Raiffeisen della Valle Isarco (versione in lingua tedesca).

Corporate Governance - informazioni al pubblico