Soglia di contanti alzata di nuovo a 2.000 euro

Dal 1° marzo, si applica di nuovo la soglia in contanti di 2.000 euro.

L'abbassamento dell'importo a 1.000 euro, che era stato applicato dal 01.01.2022, è stato ritirato dal governo.
Ciò significa che il trasferimento di contanti deve essere fatto tramite la banca o l'ufficio postale per importi di 2.000 euro e più.

A partire dal 01.01.2023, questa soglia di importo dovrebbe poi essere abbassata a 1.000 euro.

Tutti i temi nella panoramica