Green day 2020

Ad essere verde non è solo il nostro logo. Come segno del nostro impegno per la sostenibilità e la protezione dell’ambiente nell’autunno 2020 abbiamo organizzato il primo “Green Day” per i dipendenti della nostra banca.

Per un giorno, abbiamo potuto voltare le spalle al computer e dedicarci al lavoro manuale a cielo aperto nell’ambito di un progetto di utilità comune. Diciannove dipendenti hanno partecipato all'iniziativa aiutando a liberare dai pini mughi un’area vicino alla malga Jocher nei pressi di Lazfons per fare spazio alla biodiversità.

Lo scopo dell'iniziativa era infatti di migliorare gli habitat e gli spazi vitali di fiori, insetti specializzati, uccelli e altre specie animali. In ottica dell’economia circolare, i pini mughi estirpati sono stati riutilizzati per produrre del prezioso olio di pino mugo. L’iniziativa ha avuto grande successo tra i dipendenti che ne conservano ancora gelosamente il ricordo.

Un momento particolarmente saliente è stata la messa a dimora di un cirmolo, un albero particolarmente resistente alle intemperie e simbolo della nostra flora alpina.

Ringraziamo caldamente l'Associazione Caccia Alto Adige, il distretto di caccia di Chiusa, l'autorità forestale e gli agricoltori della malga Jocher per il loro sostegno.

Raccolta e riciclo di telefoni cellulari

Il risparmio è centrale tanto alla nostra attività di banca quanto al concetto di sostenibilità e di economia circolare che ci impegniamo a promuovere. Per questo dal 25 ottobre 2021, in occasione della Settimana Mondiale del Risparmio, abbiamo organizzato una raccolta di vecchi telefoni cellulari presso la nostra sede. Fino al 30 novembre 2021 chiunque passasse per la banca ha avuto la possibilità di lasciare in appositi contenitori i propri cellulari, rotti o in disuso, che grazie alla collaborazione con SEAB sono stati riciclati.

I vecchi telefoni cellulari, spesso dimenticati nei cassetti, contengono materiali preziosi quali oro, argento e rame che possono essere riutilizzati. Attraverso questa iniziativa abbiamo voluto promuovere il risparmio a tutto tondo ponendo l’accento sul risparmio di materiali.

L’iniziativa è stata accolta molto bene dai clienti e dai dipendenti e ha suscitato la curiosità di molti: la sostenibilità può nascondersi nei luoghi più inaspettati, per esempio nei nostri cassetti!

Settimana della mobilità sostenibile

Non solo al lavoro, ma già sulla strada verso il luogo di lavoropossiamo fare la differenza per noi e per il clima! Il 22 settembre 2021 è stata la Giornata europea della mobilità, un'iniziativa della Commissione europea per portare il tema della "mobilità sostenibile" al centro dell'attenzione pubblica.

Per questo dal 20.09 al 24.09 2021 abbiamo organizzato la nostra settimana della mobilità sostenibile incoraggiando tutti i dipendenti a venire al lavoro in modo ecologico (a piedi, in bicicletta, in autobus/treno o in car sharing) e a ripensare le proprie abitudini di guida.

Molti di noi vengono al lavoro in modo “green” durante l'anno, perciò abbiamo voluto rendere visibili i loro sforzi attraverso un contest fotografico, che ha avuto un grande riscontro e ha portato molti sorrisi!

Particolarmente apprezzata dai dipendenti è stata anche la possibilità di prendere in prestito gratuitamente una e-bike per una settimana. Inoltre, due conferenze sul tema della mobilità elettrica e dell'idrogeno ci hanno fornito diversi spunti interessanti.

La settimana della mobilità si è infine conclusa con una colazione Green Mobility”! Tutti coloro che sono venuti al lavoro con i mezzi pubblici, a piedi, in bicicletta o in carpooling, hanno ricevuto un caffè e un cornetto come piccolo gesto di ringraziamento.

Colazione per pendolari 2021

Social Day 2021

Dopo il Green Day 2020, a giugno 2021 abbiamo organizzato il primo Social Day: durante due giornate lavorative, tutti i dipendenti interessati hanno potuto aiutare come volontari presso un maso di montagna. Questo evento è stato organizzato insieme alla "Associazione dei lavoratori volontari".

In queste speciali giornate di lavoro, piccoli gruppi hanno aiutato con la fienagione, la lavorazione del legno e molte altre attività necessarie ai vari masi.

Degustazione di acqua 2021

Nell’ambito del nostro progetto per la sostenibilità l´8 ottobre 2021 abbiamo organizzato un workshop sul tema dell'acqua (con un focus particolare sull'acqua potabile).

Sonja Abrate e Anna Atz di Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige hanno tenuto una breve conferenza sul tema e ci hanno fornito interessanti spunti di riflessioni e suggerimenti per utilizzare in modo efficiente e parsimonioso questa preziosa risorsa.  Nella seconda parte dell'evento, il professore della Libera Università di Bolzano e sommelier d'acqua Kuno Prey ha accompagnati nella degustazione di diverse tipologie di acqua spiegandocene l'origine e le caratteristiche.

Attraverso questa iniziativa abbiamo voluto riflettere insieme sul valore dell'acqua potabile al fine di creare consapevolezza per un uso responsabile di questa risorsa per noi così preziosa.

„Perché vagare in lungo e in largo quando il bene è così vicino “

Dieses alte und weise Zitat trifft auch für das Trinkwasser zu