Risparmiate tasse ancora quest’anno!

Deducete 5.165 euro dal Vostro reddito complessivo effettuando dei versamenti per Voi o per la Vostra famiglia al Raiffeisen Fondo Pensione Aperto.

AssicurateVi un risparmio fiscale fino a 2.220,77 euro!

Cogliete quest’occasione ancora fino al 15.12.2020.

Pensare oggi al domani

In futuro il sistema pensionistico pubblico non sarà più in grado di garantire l’indipendenza economica a coloro che andranno in pensione. Per questo motivo, uno dei tasselli fondamentali della pianificazione patrimoniale dovrebbe essere la realizzazione di una pensione complementare.

Il Raiffeisen Fondo Pensione Aperto Vi offre:

  • La realizzazione di un ulteriore pilastro a complemento della pensione obbligatoria finalizzato a sostenere il tenore di vita anche dopo il pensionamento

  • Flessibilità dei versamenti e delle erogazioni

  • Possibilità di scelta della linea di investimento in base alla propria propensione al rischio

  • Agevolazioni fiscali

  • Possibilità di effettuare versamenti anche per i propri familiari (pensione complementare per i figli ed i familiari a carico)

  • Tutela dei familiari in caso di morte

 

Un capitale per i propri figli

Assicurare il futuro dei propri figli è una questione che sta a cuore a tutti i genitori. Raiffeisen Fondo Pensione Aperto consente di farlo, costruendo una posizione di previdenza complementare ad hoc.

 

Risparmio casa

Chi ha versato regolarmente al Raiffeisen Fondo Pensione Aperto per almeno otto anni, potrà beneficiare di un mutuo per la propria prima casa di abitazione a condizioni particolarmente agevolate (tasso fisso dell'1,0%), pari al doppio dell’importo accantonato nel fondo pensione (minimo: 15.000 euro di risparmio). Poiché l’entità del mutuo agevolato dipende direttamente dall’ammontare del capitale accumulato nel fondo pensione, chi ha intenzione di avvalersi di tale opportunità dovrebbe aderire il prima possibile al Raiffeisen Fondo Pensione Aperto. Anche chi desidera approfittare dei benefici del “risparmio casa” per i propri figli può farlo, sfruttando i vantaggi fiscali.

 

Più informazioni?