In Memoriam MICHAEL GRÜNER

 01.07.1955 - 03.01.2021

 

Michael Grüner è stato membro del nostro Consiglio di Amministrazione dal 1991 al 1997 e nostro Presidente dal 1997 fino a maggio del 2020. Egli ha contribuito fortemente allo sviluppo della Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige e dell’Organizzazione bancaria Raiffeisen dell’Alto Adige che ha portato avanti e guidato con bravura. A lui dobbiamo molto.

“Michl”, come eravamo soliti chiamarlo, è nato il 1° luglio 1955. È cresciuto a Certosa, in Val Senales, ed ha frequentato la scuola media e il liceo classico presso i Francescani di Bolzano, un periodo che l’ha fortemente segnato. Sono poi seguiti la laurea in giurisprudenza e l’esame di Stato; dal 1985 Michael Grüner ha svolto con passione e successo la professione di avvocato nel suo studio legale a Bolzano.

Da persona impegnata qual era, ha ricoperto numerose cariche, svolgendole con professionalità e precisione. È stato revisore contabile, iscritto nell’elenco degli arbitri presso la camera di commercio, ha ricoperto numerosi incarichi in consigli di amministrazione e collegi sindacali, è stato Vicepresidente di Mediocredito Trentino Alto Adige S.p.A., sostituto del Presidente del Consiglio di Sorveglianza di AlpenBank AG e da molti anni - tra le altre cose - Presidente del Collegio Sindacale di Funivie Ghiacciai Val Senales S.p.A. Molteplici ruoli e cariche che richiedono impegno personale, un eccellente sapere, una grande dose di responsabilità e la capacità di mantenere riservatezza e discrezione. Tutte qualità che si rispecchiavano nella sua personalità seria, disciplinata e dall’agire strutturato, ma allo stesso tempo tranquilla. 

La lista delle cariche e dei ruoli da lui ricoperti potrebbe continuare.

Per più di metà della sua vita, ossia per quasi tre decenni e mezzo, Michael Grüner è stato attivo presso l’Organizzazione bancaria Raiffeisen. Questo suo percorso è iniziato nel 1986 presso la Cassa Raiffeisen del suo luogo natio, a Senales, di cui è stato Presidente per 32 anni, senza pressoché mai saltare una sola riunione. Nemmeno una grossa frana che aveva bloccato la strada in Val Senales gli ha impedito di recarsi a una riunione. Dopo la fusione delle tre Casse Raiffeisen Naturno, Ciardes e Senales, avvenuta nel gennaio del 2018, Michael Grüner è stato il primo Vicepresidente della nuova Cassa Raiffeisen Bassa Venosta.

Il suo impegno presso di noi, ossia la Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige S.p.A., è durato quasi tre decenni. Nel 1991, 29 anni fa, è stato nominato nel Consiglio di Amministrazione della Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige S.p.A. e nel 1997 è succeduto ad Arnold Plunger nella presidenza della stessa. La Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige esiste da 47 anni e Michael Grüner ne è stato il Presidente per 23, vale a dire per quasi la metà della sua storia.

In qualità di rinomato avvocato, con un’ottima rete di contatti nel contesto economico e sociale della Provincia, nonché grazie alle proprie competenze e alla sua capacità di saper cogliere l’essenziale, ha contribuito allo sviluppo della Cassa Centrale Raiffeisen e reso possibile il suo successo. La sua personalità aperta e disponibile e la sua propensione a cercare l’equilibrio hanno plasmato, nel corso degli anni, anche l’immagine della Cassa Centrale Raiffeisen sia all’esterno sia al suo interno.

La sua lunga presidenza è entrata a far parte della storia della Cassa Centrale Raiffeisen non solo come l’era dell’innovazione e dello sviluppo, bensì soprattutto come la fase della continuità, stabilità e crescita economica dell’istituto centrale delle Casse Raiffeisen. Col passare degli anni, si sono sempre potuti raggiungere nuovi risultati da record: i frutti della sua gestione.

In qualità di Presidente della Cassa Centrale Raiffeisen ha avviato e introdotto cambiamenti di importanza essenziale e dimostrato di avere una visione chiara e aperta rispetto alle sfide delle Casse Raiffeisen. Grazie alla creazione della Collezione d’arte Raiffeisen, inoltre, è riuscito a introdurre con successo la sua passione per l’arte all’interno della Cassa Centrale Raiffeisen.

Accanto alla presidenza presso la Cassa Centrale, Michael Grüner si è distinto anche per un impegno durato quasi un quarto di secolo presso la Federazione Cooperative Raiffeisen: dal 1994 al 2009 come sindaco del Collegio Sindacale e dal 2009 al 2018 come Presidente dello stesso. Non per ultimo, è stato membro del Comitato di coordinamento dell’Organizzazione bancaria Raiffeisen. Per anni è stato anche Presidente del Collegio Sindacale di quella che fu la Raiffeisen OnLine S.r.l. e della Raiffeisen Mutualitätsfonds S.p.A. Egli ha contribuito, inoltre, a rappresentare gli interessi dell’Organizzazione bancaria Raiffeisen nel Consiglio di Amministrazione di Federcasse. Il suo impegno pluriennale si è focalizzato nel contribuire ad uno sviluppo positivo dell’Organizzazione bancaria Raiffeisen e nell’assicurare alle Casse Raiffeisen delle buone prospettive future. In questo, egli era fermamente convinto che la forza dell’Organizzazione bancaria Raiffeisen e il successo del suo futuro risiedessero soprattutto nella sua unità e coesione.

La presidenza di Michael Grüner presso la Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige si è conclusa in maggio del 2020, ossia l’anno in cui la Cassa Centrale ha registrato il miglior esercizio della sua storia. Con essa, si è concluso per Michael Grüner un importante capitolo della sua vita.

Nella sua vita privata Michl, come lo chiamavano gli amici, era uno sportivo appassionato che amava la natura sopra ogni cosa. Egli è riuscito a scalare ben due montagne da ottomila metri, è stato sul Monte Bianco e sul Monte Cervino, nelle Alpi, e non solo, ha raggiunto con successo innumerevoli vette e molto altro ancora. Nel corso della sua vita, non si è tirato indietro di fronte a nessuna sfida sportiva e ha dimostrato un atteggiamento simile nella sua carriera professionale: anche qui, egli ha raggiunto molte posizioni di vertice. L'ironia della sorte ha voluto che un tour sulla “montagna di casa” costasse la vita a lui e alla moglie Monika. 
Siamo profondamente toccati dalla loro morte. I nostri pensieri e la nostra sincera vicinanza sono rivolti alle loro famiglie.

Ringraziamo Michl per il suo meraviglioso impegno e per i risultati duraturi da lui conseguiti! Di lui avremo sempre un ottimo ricordo.

 

Il Direttore Generale Zenone Giacomuzzi,

il Presidente,

il Consiglio di Amministrazione,

Il Collegio Sindacale,

i dipendenti

della Cassa Centrale Raiffeisen dell’Alto Adige S.p.A.

 

Accendi una candela per Michael e Monika ed esprimi le tue condoglianze.