Assemblea Generale 2019

Oltre 300 i soci presenti all'assemblea

In occasione dell’Assemblea Generale, svoltasi a fine aprile presso l’Aula Magna di Ora, la Cassa Raiffeisen Bassa Atesina ha presentato agli oltre 300 soci presenti un bilancio positivo per l’anno d’esercizio 2018.

Il Presidente Robert Zampieri ed il Direttore Franz-Josef Mayrhofer si sono mostrati soddisfatti dello sviluppo aziendale della Cassa Raiffeisen Bassa Atesina nell’anno 2018. Il volume delle operazioni con la clientela ammontava alla fine dell’anno a oltre 620 milioni di Euro.

Depositi dei clienti: incremento

Il successo della Cassa Raiffeisen Bassa Atesina deriva soprattutto dalla fiducia dei soci e dei clienti verso la loro banca. “Questo si nota specialmente nello sviluppo dei depositi dei clienti, i quali sono cresciuti nel 2018 a quasi 400 milioni di Euro” ha spiegato il Presidente Zampieri.

Risultato d’esercizio soddisfacente

Nonostante le condizioni economiche generali tuttora difficili, La Cassa Raiffeisen Bassa Atesina è riuscita nel 2018 a raggiungere con 2,3 milioni di Euro un risultato d’esercizio soddisfacente e una quota capitale TIER I di 22,20%. “In questo modo, la nostra banca si pone su basi molto solide e stabili“ ha dichiarato il Direttore Mayrhofer.

Accanto ad un risultato d’esercizio positivo, la Cassa Raiffeisen Bassa Atesina si è inoltre nuovamente occupata del sostegno diretto ai propri soci. In questo senso, le manifestazioni esclusive e a loro dedicate come le Giornate della salute e il “brindisi di fine anno” hanno riscosso un grande interesse. Lo stretto legame con il territorio emerge anche dal generoso sostegno alle associazioni e organizzazioni locali, alle quali nel 2018 la Cassa Raiffeisen Bassa Atesina ha elargito offerte e contributi per un importo complessivo pari a 315.000 Euro.

Elezioni del Consiglio d’Amministrazione e del Collegio Sindacale 

Nell’ambito dell’assemblea generale di quest’anno si è svolta anche la nuova elezione del Consiglio d’amministrazione e del Collegio Sindacale. Oltre a Robert Zampieri sono stati rieletti nel Consiglio di

amministrazione Norbert Foppa, Walter Anhof, Roland Rauch e Georg Rizzolli. Si sono aggiunti Christian Defranceschi di Bronzolo e Rudi Ebner di Laives. Il Collegio Sindacale è stato confermato nella sua funzione e Andreas Messner è stato eletto Presidente. È affiancato da Verena Kofler e Christian Unterhauser. Nel corso dell’assemblea costitutiva del 25 giugno il Consiglio di Amministrazione ha unanimemente confermato nella sua funzione il Presidente Robert Zampieri. Walter Anhof è stato eletto Vice-Presidente.

Foto